http://www.abitarearoma.net/index.php?doc=articolo&id_articolo=13182

Intervista a Ettore Cristiani, presidente dell’associazione nazionale di giornalismo scolastico. Tra i premiati, Lisa Salvatucci dell’istituto Stendhal di Roma


di Daniela Campoli – 15/05/2009

Il progetto ‘Un giornale per tutti’ è nato nel 2003 dall’esperienza del sito web www.alboscuole.it, promosso dalla Presidenza dell’Associazione Nazionale di Giornalismo Scolastico  e sostenuto e diffuso attraverso la collaborazione tra l’Associazione Alboscuole ed il Ministero della Pubblica Istruzione.
Grazie alla piattaforma offerta dal sito sono stati attivati (alla data del 30 agosto 2008) 1.021 giornali scolastici (238 in scuole elementari, 346 nelle scuole medie e 437 nelle superiori) in 516 comuni italiani.
Ogni anno viene svolto un concorso nazionale con premiazione durante un meeting che si tiene verso metà maggio. L’edizione 2009, la sesta, si è appena conclusa a Chianciano Terme.

Questi sono i giornalisti in erba, vincitori del VI Concorso nazionale:
Per le scuole superiori1° CLASSIFICATO – Monica Avino del giornale Urbanitas diretto dalla prof.ssa Olimpia Tedeschi del Liceo scientifico Urbani di S. Giorgio a Cremano.  2° CLASSIFICATO – Fabrizio Santoro del giornale Tre in Uno diretto dal prof. Marco Rossini dell’Istituto Andrea Ponti di Gallarate.  3° CLASSIFICATO  Stefano Formisani del giornale Leoreport diretto dalla prof.ssa Silvia Di Paolo del Liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Pescara. 
Sezione Poesie : Lisa Salvatucci del giornale La Voce dello Stendhal diretto dalla Prof.ssa Natalia Barbato dell’Istituto Professionale Stendhal di Roma.
Sezione TG 24 Cronaca Locale: Daniel Cruciani e Matteo Proietti del giornale l’Aquilone diretto dalla prof.ssa Francesca Potente dell’Istituto Tecnico Industriale Alessandro Volta di Guidonia Montecelio per il video servizio ‘Strada interrotta o mai finita?’.
Sezione TG 24 Dossier – Claudio Bartolozzi del giornale El Drago del Dago diretto dalla prof.ssa Raffaella Menichini dell’Istituto Tecnico Commerciale Paolo Dagomari per il Video servizio ‘110 anni di Volontariato a Prato’.
Per le scuole elementari:  Gianmarco Vaccaro de ‘Il Giornale della Rosmini’ diretto dall’insegnante Maria Ruggiero Altomare del 8° Circolo Didattico Rosmini di Andria in provincia di Bari. 
Per le scuole medie inferiori: Lorenzo Calisti del giornale ‘Raffaello news’ diretto dal docente Francesco Magi della Scuola Media Raffaello Sanzio di Mercatino Conca in provincia di Pesaro Urbino. Sezione TG24 Francesca Pisu del giornale ‘Scuola… molto di più’ diretto dalla docente Laura Pillosu della scuola media Ippolito Nievo di Quartucciu in provincia di Cagliari.

Abbiamo chiesto a Ettore Cristiani, presidente dell’associazione Alboscuole, di illustrarci le novità introdotte nella edizione 2009 del concorso.
 
‘Quest’anno voluto dare maggiore visibilità agli studenti-redattori per premiare, oltre al lavoro dell’intera redazione, le singole eccellenze, e poi abbiamo coinvolto maggiormente le redazioni nelle attività del meeting di Chianciano Terme rendendoli ancor più protagonisti della grande festa a loro dedicata.’
 
Che tipo di lavoro c’è dietro questa manifestazione? 
‘Un lavoro capillare che dura tutto l’anno. Il continuo monitoraggio dei giornali scolastici on line del nostro circuito consente di avere una visione ampia e dettagliata delle varie realtà, un lavoro enorme di selezione; i continui rapporti con i docenti consentono a noi di Alboscuole di vivere quotidianamente la realtà redazionale e poi la gestione di tutti gli arrivi al meeting da ogni angolo d’Italia mette a dura prova tutta la nostra organizzazione. Un lavoro durissimo, di grande responsabilità ripagato dall’affetto dei ragazzi e dei loro docenti. 
 
Su cosa vi siete basati per valutare i ragazzi più meritevoli? 
 ‘
I criteri di scelta riguardano molteplici fattori tra cui l’attività redazionale costante, la quantità della produzione, gli argomenti trattati, la situazione ambientale in cui opera la scuola ecc.’
 
Ci sono stati dei premi speciali?
‘Sì. C’è stato il premio Speciale  ‘I tele-giornalisti più piccoli d’Italia’, assegnato alla redazione del giornale La sai l’ultima da Anzio? del Circolo Didattico Anzio in provincia di Roma capitanata dall’insegnante Nicoletta Gigli.’

Che cosa state preparando per la settima edizione?
‘Sicuramente ci saranno grosse novità ma è ancora presto per parlarne,  diciamo che come al solito Alboscuole stupirà i partecipanti ed  organizzerà una festa ancora più bella per premiare i giovani  meritevoli dopo un anno di duro lavoro redazionale.’
 www.alboscuole.it

 

I vincitori del 6° Concorso di Alboscuole

Potrebbe anche interessarti