I Bee Hive sono un gruppo musicale immaginario presente all’interno della serie animata Kiss me Licia (prodotta in Giappone nel 1983 e arrivata in Italia nel 1985) e, successivamente, anche nei suoi 4 sequel di produzione italiana (con attori in carne ed ossa che ne richiamano le fattezze) intitolati Love me Licia del 1986, Licia dolce Licia del 1987, Teneramente Licia del 1987 e Balliamo e cantiamo con Licia del 1988 .Le ultime 2 serie sopracitate sono in onda su La 5 a partire dal 5 giugno ore 20.00.

Le colonne sonore di serie animata e telefilm contenenti le canzoni di questa band tutta televisiva vendettero, complessivamente, circa 400.000 copie.

Nel 2008, a distanza di 20 anni dalla conclusione della saga di Licia, alcuni degli attori che impersonavano i componenti maschili della band di fantasia trasposta all’interno dei telefilm italiani hanno deciso di ritrovarsi e diventare musicisti/cantanti di una band reale dal nome Bee Hive Reunion. Per tale motivo realizzano in maniera indipendente un brano intitolato ‘Don’t say goodbye’ e nello stesso anno tengono alcuni concerti per la prima volta al di fuori della finzione televisiva, cantando con le loro vere voci (e suonando realmente gli strumenti) sia le canzoni dei telefilm che quelle del cartone animato.

 

Una notte intensa quella che ha regalato questo gruppo che si è riunito e ha preso vita grazie ad una felice intuizione di Manuel De Peppe, che gli ex adolescenti di un ventennio fa ricordano come il batterista Matt e che oggi è un produttore affermato a New York. Insieme a Pasquale Finicelli (Mirko), Sebastian Harrison (Satomi), Luciano De Marini (Paul) e la new entry Tony Amodio ha realizzato il sogno di milioni di fans di tutte le età con musiche sempre attualissime: ”le canzoni dei Bee Hive – ci dichiara Manuel, che ha suonato un pezzo del cartone giapponese mai tradotto in Italia e conosciuto solo in versione musicale- non sono mai state per bambine, sono un rock e pop melodico ispirato molto a band storiche come Beach Boys, Chicago e Platters”.

Il sospetto, però è che non si tratti solo delle canzoni che pure tutti i presenti conoscevano a memoria  e allora quale segreto celano  questi cinque ragazzi che sono rimasti sempre  belli e dolcissimi come all’epoca? Sono ”eroi buoni”, grandi artisti certamente, ma lontani dal modello cantante seducente e dannato dei tempi odierni, peggio ancora se uscito da un reality di dubbia qualità. Loro sono veri e ispirano sentimenti sinceri, gli stessi che hanno fatto arrivare nella Capitale, nostalgici da tutta Italia solo per una foto e un autografo.

Non mancava di sorprendere coppie di fidanzati che si crogiolavano sulle note di ”Mio dolce amore” e ”Fire”, trentenni/quarantenni che canticchiavano  la poesia sei tu”, interpretata da Pasquale con la cantante Giuliana Julce Rescigno. Non ha importanza se ancora non riempiono gli stadi, bisogna dargli tempo  e la loro vitalità positiva contagerà anche qualche ammiratore distratto.  Molto felice si dichiara al pubblico anche Pasquale/Mirko, dolcissimo, che finalmente può far conoscere la sua vera voce: ”Per me è una sensazione indescrivibile constatare quotidianamente l’affetto dei fans. Se siamo ancora qui dopo più di vent’anni vuol  dire che abbiamo trasmesso qualcosa di pulito e che abbiamo fatto sognare”. Condivide il pensiero anche Sebastian Harrison, Satomi dicendo:Non l’avrei mai sognato ma nemmeno lontanamente, per me era un capitolo chiuso”. Mentre il sipario è calato sul loro bellissimo concerto al Palatlantico di  Roma, promettono un cd e un dvd live e mille altre proposte ancora segrete. Colui che ha lottato per dare vita al gruppo Manuel De Peppe, ci conferma che la loro avventura è solo all’inizio…

                                                                                                             Daniela Campoli

                                                                                        http://daniela1campoli.spazioblog.it/

                  

 

                                                                                      cadaniel@libero.it

http://www.eduprof.it/Article1056.html 

 

I BEE HIVE IN CONCERTO A ROMA LO SCORSO 3 GIUGNO

Potrebbe anche interessarti